Riattiva css
Comune di Peschiera Borromeo

Comune di Peschiera Borromeo

Il Comune

Il Comune

istituzioni, uffici e informazioni

I Servizi
Il Territorio
Vi trovate qui: Home » SpazioInComune
  • Aumenta carattere
  • Ripristina carattere
  • Diminuisci carattere

Vendite Straordinarie di Liquidazione

Le vendite straordinarie di liquidazione sono effettuate dall'operatore commerciale che intende esaurire in breve tempo tutte le proprie merci a seguito di:
1. cessazione dell'attività commerciale;
2. trasferimento dell'azienda (cessione);
3. trasferimento dell'azienda in altro locale;
4. trasformazione o rinnovo dei locali.
Tutte le vendite di liquidazione possono essere effettuate in qualunque periodo dell'anno.
Le vendite di liquidazione per la trasformazione o rinnovo dei locali, sempre liberamente praticabili nei mesi di febbraio ed agosto, non possono essere effettuate nei trenta giorni antecedenti le vendite di fine stagione (SALDI), nonchè, in ogni caso, dal 25 novembre al 31 dicembre.
L'operatore commerciale ha l'obbligo di chiusura dell'esercizio per un periodo pari a un terzo della durata della vendita di liquidazione e comunque, per almeno sette giorni, con decorrenza dalla cessazione della vendita straordinaria.

La trasformazione o il rinnovo dei locali deve comportare l'esecuzione di rilevanti lavori di ristrutturazione o di manutenzione straordinaria od ordinaria dei locali di vendita relativi ad opere strutturali, all'installazione o alla sostituzione di impianti tecnologici o servizi, o loro adeguamento alle norme vigenti.

Non è consentita l'effettuazione delle vendite di liquidazione nell'ipotesi di cessione dell'azienda, nei casi in cui la cessione avvenga tra aziende controllate o collegate, quali definite dall'articolo 2359 del Codice Civile e successive modifiche.

Nel caso di vendite di liquidazione per i casi previsti nei punti 1 e 2, il titolare dell'attività, per un periodo di almeno 6 mesi successivi alla vendita di liquidazione, non può aprire un nuovo esercizio dello stesso settore merceologico nei medesimi locali.
Le vendite di liquidazione possono essere effettuate:
• per la durata massima di 13 settimane nei casi in cui la vendita avviene per:
- cessazione dell'attività commerciale;
- trasferimento dell'azienda (cessione);
- trasferimento dell'azienda in altro locale;
• per la durata massima di 6 settimane nei casi di cui la vendita avviene per trasformazione o rinnovo dei locali.
E' vietata l'effettuazione di vendite di liquidazione con il sistema di pubblico incanto.
A decorrere dall'inizio delle vendite di liquidazione, è vietato introdurre nei locali e nelle pertinenze dell'esercizio di vendita merci del genere di quelle offerte in vendita di liquidazione, siano esse acquistate o acquisite ad altro titolo, anche in conto deposito.

Come fare
L'operatore commerciale di un esercizio, avente sede nel Comune di Peschiera Borromeo, che intende effettuare una vendita di liquidazione è tenuto a darne comunicazione all'Ufficio Attività produttive del Comune, tramite lettera raccomandata, almeno quindici giorni prima della data di inizio.

La comunicazione, su apposito Modulo di comunicazione Vendita di liquidazione, deve indicare:
• l'ubicazione dei locali in cui è effettuata la vendita;
• la data di inizio e quella di cessazione della vendita;
• le merci poste in vendita, distinte per voci merceologiche con l'indicazione delle quantità delle stesse.
Le comunicazioni relative a vendite di liquidazione per cessazione dell'attività devono indicare, anche mediante copia allegata, la comunicazione di cessazione dell'attività per gli esercizi di vicinato (Mod. Com 1, anch'esso allegato in fonda alla scheda), ovvero dell'atto di rinuncia all'autorizzazione per le medie e grandi strutture di vendita.

Le comunicazioni relative a vendite di liquidazione per trasferimento dell'azienda devono indicare, anche mediante allegazione in copia, l'atto registrato cui consegue il trasferimento.

Le comunicazioni relative a vendite di liquidazione per trasferimento in altro locale devono indicare, anche mediante allegazione in copia, la comunicazione di trasferimento per gli esercizi di vicinato ( Mod. Com. 1) o l'autorizzazione al trasferimento per le medie e le grandi strutture di vendita.

Le comunicazioni relative a vendite di liquidazione per trasformazione o rinnovo dei locali devono indicare, anche mediante allegazione in copia, le comunicazioni, autorizzazioni o concessioni previste dalle leggi edilizie.

Per le operazioni di rinnovo di minore entità quali, ad esempio, la tinteggiatura delle pareti, la sostituzione degli arredi, la riparazione o sostituzione di impianti, la comunicazione deve recare una descrizione della natura effettiva dell'intervento.

Dove
Sportello Polifunzionale – via XXV Aprile, 1   Tel. 02 51690.452
dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 13;
giovedì dalle 16.30 alle 19.00;
sabato dalle 9,00 alle 12,00
e-mail:  spazioincomune@comune.peschieraborromeo.mi.it
  
Normativa

L. R. del 2 aprile 2000 n.22, art.2
 


« Torna indietro 
Comune di Peschiera Borromeo Comune di Peschiera Borromeo
via XXV Aprile, 1 - 20068 Peschiera Borromeo (Mi) - Tel. 02.516901 - P.IVA 05802370154
webmail CSS Valido! Valid XHTML 1.0 Strict
project by Fantanet srl