Contributo regionale di solidarietà anno 2021 - inquilini S.A.P. (ex erp INQUILINI ALLOGGI COMUNALI)

Pubblicato il 11 ottobre 2021 • Comune

Ai sensi dell’art. 25, comma 3 della L.R. 16/2016, il contributo regionale di solidarietà è una misura di sostegno economico, a carattere temporaneo, che contribuisce a garantire la sopportabilità della locazione sociale degli assegnatari dei servizi abitativi pubblici in comprovate difficoltà economiche.

Requisiti per accedere al contributo regionale di solidarietà

  • a) appartenenza alle aeree della protezione, dell’accesso e della permanenza, ai sensi dell’art. 31, della legge regionale 27/2009;
  • b) assegnazione da almeno ventiquattro mesi di un servizio abitativo pubblico;
  • c) possesso di un ISEE del nucleo familiare, in corso di validità, inferiore a 9.360,00€;
  • d) assenza di un provvedimento di decadenza per il verificarsi di una delle condizioni di cui ai punti 3) e 4) della lettera a) del comma 1 dell’art. 25 del regolamento regionale 4/2017 o di una delle violazioni di cui alle lettere da b) a j) del comma 1 del comma 4 del medesimo articolo 25;
  • e) possesso di una soglia patrimoniale corrispondente a quella prevista per l’accesso ai servizi abitativi pubblici dell’art. 7, comma 1, lettera c) punti 1) e 2) del regolamento regionale 4/2017.

La domanda va inoltrata esclusivamente tramite istanza online, cliccando QUI: allegando una dichiarazione relativa al disagio economico transitorio.

Per informazioni rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali - n. telefonico 02 51690288 – 251.

 

AVVISO contributo regionale di solid 2021
Allegato formato pdf
Scarica