Giunta di Peschiera Borromeo: riorganizzazione deleghe

Pubblicato il 24 novembre 2022 • Comune

Di seguito, il nuovo assetto delle deleghe in base ai decreti firmati dal sindaco Augusto Moretti:

  • Vicesindaco Stefania Accosa: Politiche per educazione e istruzione, biblioteca, cultura, eventi e comunicazione; Trasporti e viabilità; Rapporti con il consiglio comunale; Sicurezza, Polizia locale e Protezione civile; Pari opportunità.
  • Assessore Pietro Scialpi: Servizi Generali, URP, Stato Civile, Anagrafe, Elettorale, Statistica e Segreteria Generale, Politiche per il Digitale, Personale, Bilancio, Tributi, Entrate ed Economato, Partecipate e Controllo di Gestione, Semplificazione.
  • Assessore Beatrice Rossetti: Politiche di promozione e tutela della salute; Servizi sociali: minori, sostegno alle famiglie, anziani, fragili, soggetti a rischio di emarginazione; Politiche per l’abitare; Politiche distrettuali del piano di zona; Associazioni; Bandi di finanziamento, gestione fondi PNNR.
  • Assessore Daniele Pinna: Sport e tempo libero; Commercio e Attività produttive; Politiche per il lavoro; Politiche giovanili; Tutela e diritti degli animali.

Le seguenti deleghe rimangono in capo al Sindaco:

  • Lavori pubblici
  • Edilizia privata, pubblica e scolastica
  • Demanio e patrimonio
  • Ambiente, ecologia e agricoltura
  • Politiche per il green

che si aggiungono alle deleghe già di competenza del sindaco:

  • Trasparenza
  • Legalità
  • Anticorruzione
  • Rapporti istituzionali
  • Servizi legali
  • Urbanistica
  • Contratti e gare

È stata inoltre attribuita al consigliere comunale Andrea Scarpato l’incarico di studio e i compiti di collaborazione all’attività di verifica e valutazione circoscritti all’esame e alla cura della contrattualistica dell’Ente sottoscritta ai fini dell’efficientamento degli impianti di illuminazione pubblica, nonché delle relative e preliminari procedure di assegnazione e dello svolgimento della fase esecutiva degli stessi contratti.