Scuolabus, cambiano le regole

Pubblicato il 9 gennaio 2022 • Sanità , Scuola

In data odierna il Ministro della Salute Speranza ha firmato un'ordinanza inerente il trasporto scolastico in vigore dal 10 gennaio fino al 10 febbraio. 

Al comma 2 dell'art.1 dell'ordinanza viene scritto: "agli studenti di scuola primaria, secondaria di primo grado e di secondo grado è consentito l’accesso ai mezzi di trasporto scolastico dedicato e il loro utilizzo, in deroga a quanto previsto dall’art. 9-quater, comma 1, del decreto legge 22 aprile 2021,
n. 52 come modificato dall’articolo 1, comma 2, del decreto-legge 30 dicembre 2021, n. 229, fermo restando l’obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 ed il rispetto delle linee guida per il trasporto scolastico dedicato di cui all’allegato 16 del Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 2 marzo 2021".

Questo significa che gli studenti delle scuole primarie e quelli delle scuole secondarie di primo e secondo grado potranno continuare a utilizzare i mezzi di trasporto a loro dedicati, in deroga parziale e provvisoria alle recenti misure anti-Covid: la precauzione richiesta per poter usufruire dei mezzi di trasporto scolastici sarà quindi il solo utilizzo delle mascherine FFP2 e questo vale anche per gli studenti over 12. 

Si specifica che questa ordinanza riguarda il solo trasporto scolastico e non il trasporto pubblico locale. 

Circolare del Ministero della Salute
Allegato formato pdf
Scarica