Regione Lombardia

Ambrosia

Ultima modifica 19 marzo 2019

Ufficio di competenza:

Ufficio Ambiente

Considerato che:

  • l'Ambrosia è una pianta infestante annuale che fiorisce tra luglio e settembre producendo grandi quantità di polline,
  • i luoghi preferenziali di crescita dell'Ambrosia nell'ambito urbano sono i terreni incolti, le aree verdi abbandonate, le aree industriali dismesse, le terre movimentate nei cantieri edili lasciate accumulate per lunghi periodi, le banchine stradali, i fossi, gli argini di canali nonchè i campi coltivati con semine rade.

Vista l'ordinanza del Presidente della Regione Lombardia, recante "Disposizioni con la diffusione della pianta "Ambrosia" nella Regione Lombardia al fine di prevenire la patologia allergica ad essa correlata" - decreto 25522 del 29/03/1999, settore 441.

Viste le linee guida "Prevenzione delle allergopatie da Ambrosia  in Lombardia" per gli anni 2004-2006 approvate con Decreto n. 7257 del 4/05/2004 dalla Direzione Generale Sanità in cui viene proposto agli Enti Locali l'adozione di Ordinanzae Sindacali.

Vista la nota ASL Milano Due con la quale vengono indicati i metodi da adottare per il contenimento dell'infestante i quali prevedono l'obbligo di effettuare due sfalci dell'ambrosia nei seguenti periodi:

  1. Ultima settimana di luglio
  2. Tra la fine della II decade e l'inizio della III decade di agosto