Ambrosia

Ultima modifica 22 settembre 2022
Ufficio di competenza:   Ufficio Ambiente

L'Ambrosia è una pianta infestante annuale che fiorisce tra luglio e settembre producendo grandi quantità di polline.
I luoghi preferenziali di crescita dell'Ambrosia in ambito urbano sono: i terreni incolti, le aree verdi abbandonate, le aree industriali dismesse, le terre movimentate nei cantieri edili lasciate accumulate per lunghi periodi, le banchine stradali, i fossi, gli argini di canali nonché i campi coltivati con semine rade.

I metodi da adottare per il contenimento dell'infestante prevedono l'obbligo di effettuare almeno due sfalci dell'ambrosia nei seguenti periodi:
- ultima settimana di luglio;
- tra la fine della II decade e l'inizio della III decade di agosto.

Si raccomanda, quindi, a tutti i proprietari di eseguire nei mesi estivi una periodica e accurata pulizia da ogni tipo di erba presente nelle aree verdi. 
In ottemperanza dell'Ordinanza Regionale n. 25522 del 29/03/1999, ATS Milano Città Metropolitana ha invitato i Comuni a adottare ordinanze al riguardo.

Si pubblica di seguito l'ordinanza in vigore n. 56 del 23/06/2022 che istituisce l'obbligo per i proprietari:
- di vigilare sull’eventuale presenza di Ambrosia nelle aree di propria competenza;
- di eseguire periodici interventi di manutenzione e pulizia nel rispetto delle indicazioni trasmesse da A.T.S. Milano.

Per approfondimenti:   
- Ordinanza n.56 del 23/06/2022
- Allegato 1 - Misure di prevenzione della pollinosi da Ambrosia
- Allegato 2  - Metodi per il contenimento di Ambrosia artemisiifolia