Regione Lombardia

Buono sociale per energia elettrica

Ultima modifica 12 luglio 2018

Ufficio di competenza

Ufficio Servizi Sociali

Il Bonus Sociale è un’agevolazione introdotta dal Decreto 28/12/2007 per sostenere la spesa elettrica delle famiglie in condizione di disagio economico e delle famiglie presso le quali vive un soggetto in gravi condizioni di salute.

I requisiti di ammissibilità al Bonus sono:

Disagio economico 
Con un reddito annuo uguale o inferiore a 7.500,00 euro ISEE, oppure a 20.000,00 euro ISEE per le famiglie con 4 o più figli a carico.
Disaggio fisico
Con uno dei componenti il nucleo familiare in gravi condizioni di salute tali da richiedere l’utilizzo delle apparecchiature elettromedicali necessarie per la loro esistenza in vita.

Dal mese di Febbraio 2009, il Comune di Peschiera Borromeo ,nella figura dell’amministratore locale, è stato abilitato all’inserimento delle richieste dei Bonus Energia Elettrica.
I cittadini in possesso dei requisiti di ammissibilità potevano presentare domanda con valore retroattivo a tutto il 2008 entro e non oltre la data del 30/06/2009. Dopo tale data i cittadini hanno potuto accedere al Bonus Energia Elettrica per l’anno in corso.
Il Bonus Energia Elettrica prevede un risparmio, del 20% circa per il disagio economico e dell’80% per il disagio fisico, sulle bollette di energia elettrica ed il suo valore viene differenziato a seconda della numerosità del nucleo familiare.