Comunicazione contestuale dell’attività economica agli uffici del Registro delle Imprese e ai SUAP comunali

Ultima modifica 25 novembre 2022

 

Dal 4 Novembre 2019, tutte le imprese, individuali o societarie, che devono avviare o variare l’attività economica sono tenute a farlo comunicandolo contestualmente alla Camera di Commercio e al SUAP comunale.

È quanto previsto dall’art. 7 della legge di Regione Lombardia n. 36/2017, che stabilisce:
Ogniqualvolta l'interessato debba presentare, oltre alla SCIA o alla comunicazione, una domanda o denuncia al registro delle imprese, la stessa verrà trasmessa al SUAP per il tramite della comunicazione unica, ai sensi dell'articolo 5, comma 2, del decreto del Presidente della Repubblica 7 settembre 2010, n. 160”.

Dal 4 novembre 2019 ogni impresa o professionista che dovrà trasmettere una SCIA o una comunicazione di inizio attività al SUAP comunale dal portale impresainungiorno.gov.it dovrà farlo in modo contestuale inviandole anche alla Camera di Commercio.

Per maggiori informazioni cliccare QUI.