Distretto del Commercio "La Via dell'Acqua e dei Mulini"

Ultima modifica 13 ottobre 2022

Formazione gratuita: prossima attivazione del corso "Come promuovere il proprio negozio utilizzando i Social Network"

L'iniziativa è promossa dal Distretto Commerciale “La Via dell'Acqua e dei Mulini”, a cui aderisce il Comune di Peschiera Borromeo.
Il corso verrà svolto in collaborazione con la scuola FORMATERZIARIO di Milano: è rivolto ai titolari, soci, collaboratori famigliari e dipendenti delle imprese dei Comuni di Peschiera Borromeo, Pantigliate, Paullo, Tribiano e Mediglia.

Chi parteciperà al corso avrà la possibilità di approfondire quali strumenti vengono messi a disposizione dal web e in che modo possono essere utili per la propria realtà commerciale, e inoltre: integrare il negozio tradizionale con uno digitale, identificare le funzioni fondamentali per mettere a reddito la presenza di un negozio sui Social Network.

  • Durata: 6 ore (due incontri di 3 ore)
  • Il corso si terrà nel giorno di lunedì (mattino, pomeriggio o sera in base alle preferenze espresse dai partecipanti che compileranno il modulo di partecipazione)

La compilazione del modulo (cliccare QUI) non è vincolante ma è finalizzata alla raccolta di adesioni per la successiva fase di attivazione del corso gratuito. Raggiunto un numero idoneo di partecipanti, i corsi verranno attivati e gli interessati saranno contattati ai recapiti forniti.

Descrizione e dettagli del corso: cliccare QUI

 

Si stima un tempo di compilazione non superiore a 5 minuti. 


I Distretti del Commercio nascono su proposta di Regione Lombardia per incentivare ed innovare il commercio locale, favorendo il rafforzamento dell’identità dei luoghi urbani.

Quali obiettivi si pone il Distretto?

Il Distretto intende favorire il rilancio dell’economia locale, attraverso: 

  • una strategia comune e condivisa tra Imprese, Comuni e attori sociali per la rivitalizzazione e valorizzazione del territorio
  • lo sviluppo e l’attuazione di azioni di interesse per l’utenza delle aree commerciali del Distretto
  • la valorizzazione e diffusione dei servizi offerti dagli operatori locali e in generale dalle associazioni

Cosa può fare?

Il Distretto si pone quale strumento in grado di favorire la nascita di occasioni di sviluppo. Nello specifico può:

  • avviare una fase di ascolto delle esigenze delle diverse parti sociali Imprese, associazioni, utenti e consumatori
  • analizzare i punti di forza e di debolezza del territorio e dell’offerta economica
  • proporre strategie di rivitalizzazione urbana che siano di utilità per la maggioranza di Imprese, utenti e cittadini
  • intercettare fondi pubblici per la realizzazione delle azioni che si vogliono portare avanti
  • fondi pubblici per la realizzazione delle azioni che si vogliono portare avanti

 

Vai alla Sezione Commercio/SUAP