Regione Lombardia

Documento di inquadramento

Ultima modifica 9 luglio 2018

Il Consiglio Comunale, in data 18 luglio 2006, ha approvato il Documento di Inquadramento, ai sensi dell'art. 25, comma 7, della legge regionale 12/2005.

Il Documento d'inquadramento è atto propedeutico alla predisposizione di Programmi Integrati d'Intervento (PII), i cui contenuti e modalità di approvazione sono disciplinati dagli artt. 87 e seguenti della Legge regionale 12/2005.

Il Programma Integrato d'Intervento è uno strumento di natura negoziale, che interessa aree anche non contigue tra loro, in tutto od in parte edificate o da destinare a nuova edificazione, ivi comprese quelle intercluse o interessate da vincoli espropriativi decaduti.

Esso persegue obiettivi di riqualificazione urbana ed ambientale, con particolare riferimento ai centri storici, alle aree periferiche, nonché alle aree produttive obsolete o dismesse.

Il Documento d'Inquadramento descrive gli obiettivi generali e gli indirizzi della azione amministrativa che si vuole perseguire nell'ambito della programmazione integrata d'intervento sull'intero territorio comunale, oltre a indicare strumenti e procedure per l'attivazione dei programmi integrati d'intervento.

Utili strumenti per l'elaborazione dei programmi, come prima base d'appoggio, sono consultabili su questo sito alla voce “piani attuativi”.

Documento di inquadramento per l'attuazione dei PII

Allegato 412.00 KB formato pdf
Scarica