Elettori sottoposti a trattamento domiciliare o in isolamento Covid-19

Ultima modifica 21 settembre 2022

 VISTA la circolare Ministero dell’Interno – Direzione Centrale dei Servizi Elettorali – 95 del 02-09-2022, il Sindaco rende noto che,  limitatamente alle consultazioni elettorali dell’anno 2022, gli elettori sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di isolamento per COVID-19 sono ammessi ad esprimere il voto presso il proprio domicilio nel comune di residenza.

A tal fine entro venerdì 23 settembre 2022 l’elettore deve far pervenire al comune nelle cui liste è iscritto, i seguenti documenti:

  1. una dichiarazione in cui si attesta la volontà di esprimere il voto presso il proprio domicilio indicando con precisione l’indirizzo completo del domicilio stesso;
  2. un certificato, rilasciato dal funzionario medico designato dai competenti organi dell’azienda sanitaria locale, in data non anteriore all’11 settembre 2022 (14° giorno antecedente la data della votazione), che attesti l’esistenza delle condizioni di cui all’articolo 3, comma 1, del decreto-legge in oggetto (sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di isolamento per COVID-19).

 L’ufficio elettorale comunale è a disposizione per ulteriori chiarimenti.

Scarica l’Avviso

Calendario ASST