Richiesta di autorizzazione per manomissione di suolo pubblico

Ultima modifica 21 luglio 2022

Ufficio di competenza

Lavori Pubblici e Manutenzione

I cittadini, le Imprese, gli Enti che debbano procedere alla manomissione del suolo pubblico per la posa o la sistemazione di condotti o impianti tecnici su strade pubbliche, devono essere autorizzati dal Comune.

MODALITÀ E TEMPI

La richiesta, compilata online sul Portale delle Istanze Online, deve essere corredata da:

  • Relazione tecnica dettagliata dell’intervento
  • Planimetria in scala adeguata con l’individuazione dell’area oggetto di intervento
  • 2 marche da bollo da € 16,00
  • Ricevuta pagamento TOSAP

Si invita l’utenza a prestare attenzione alle seguenti esigenze operative:

  • La richiesta deve essere presentata almeno 45 giorni prima della data d’inizio lavori, per eseguire tutti gli accertamenti previsti e, se positivi, emettere la relativa autorizzazione.
  • Nel caso sia necessario impedire o limitare il transito o la sosta in aree pubbliche si rende necessaria apposita ordinanza emessa del Comandante della Polizia Locale e la relativa segnaletica, a norma con le disposizioni del Codice della strada, va posta in loco, a cura del soggetto richiedente, almeno 48 ore prima dell’entrata in vigore dei divieti.

ONERI

  • Euro 16,00 per marca da bollo da apporre sulla domanda
  • Euro 16,00 per marca da bollo da apporre sull’autorizzazione
  • Tassa di occupazione (TOSAP), di importo fisso pari ad € 51,65, da allegare all’istanza, a mezzo pagamento attraverso:
Versamento F24
Tributo                       OSAP
Codice Tributo           3932
Tipologia                    Temporanea-Mercato
Codice Ente               G488

 

LLPP1.0 Manomissione suolo pubblico
Allegato formato pdf
Scarica