Regione Lombardia

Variante n.3/2015 - Piano di recupero Cascina Deserta

Ultima modifica 11 luglio 2018

Con deliberazione di Giunta Comunale n. 219 del 4/9/2015 l'Amministrazione Comunale ha avviato il procedimento di Verifica di Esclusione dalla Valutazione Ambientale Strategica (V.A.S.) della variante al P.G.T. vigente, n. 3/2015, denominata "Piano di recupero Cascina Deserta", di iniziativa privata.  Ha altresì nominato l'Autorità Competente e l'Autorità Procedente per il procedimento di V.A.S.

Si informa che la prima fase del Processo Partecipato Integrato di Verifica di Esclusione dalla procedura di VAS, prevede che tutta la documentazione costituente la richiesta variante al PGT, sia pubblicata dall'1/10/2015 al 30/10/2015, su questo Sito, all'Albo Pretorio e sul Sito regionale SIVAS. Chiunque potrà presentare durante i termini della pubblicazione e non oltre le ore 12.00 del giorno 31/10/2015, osservazioni (in duplice copia) all'URP/Protocollo dell'Ente oppure via PEC.

La prima Conferenza di Verifica di Esclusione dalla V.A.S. è stata convocata, presso il Municipio, per il giorno 5/11/2015 alle ore 10.00.

Per consultare tutta la documentazione costituente la presente proposta di variante al PGT, clicca  su  PIANO DI RECUPERO CASCINA DESERTA IN VARIANTE AL P.G.T (VARIANTE 3/2015)

La I^ Conferenza di Verifica di Escluione dalla V.A.S. si è tenuta in data 5/11/2015 alle ore 10.00. 

A seguito di questa la documentazione costituente la Variante 3 - Piano di Recupero Cascina Deserta è stata integrata della documentazione che si trova qui di seguito in allegato.   La seconda Conferenza di Verifica di Esclusione dalla V.A.S. si è tenuta in data 6 Aprile 2016 alle ore 10.30 a cui ha fatto seguito la Terza e conclusiva Conferenza di Verifica di Esclusione dalla V.A.S. in data 27/7/2016.

Documenti allegati:

deliberazione Giunta Comunale n. 219/2015
Integrazione Variante 3
Decreto di esclusione dal procedimento di VAS n. 1 del 17/02/2017